Dopo gli insulti… il nulla!

In merito all’articolo in cui mons. Angelo Riva – direttore editoriale de Il Settimanale della diocesi di Como – accusava l’informazione di “cannibalismo” e “coprofagia” in riferimento alla vicenda di don Marco Mangiacasale, mi pare giusto segnalare – in aggiunta al mio articolo – due prese di posizione significative.

La prima è il comunicato del Gruppo Cronisti Lombardi, in cui si legge tra l’altro che «Il commento del direttore editoriale de Il Settimanale della Diocesi di Como si spinge ben oltre il legittimo diritto di critica, offendendo e insultando gratuitamente il lavoro di professionisti che hanno trattato con deontologia e rispetto una vicenda molto delicata, soprattutto per la giovanissima età delle vittime».

La seconda presa di posizione appare sul sito “Vino nuovo” (curato da giornalisti tra i quali Luigi Accattoli, Roberto Beretta, Gerolamo Fazzini, Andrea Tornielli, Aldo Maria Valli) con un articolo a firma di Maria Elisabetta Gandolfi, in cui tra l’altro, di fronte alla maldestra accusa apparsa sul settimanale diocesano di Como,  ci si domanda: «Ma chi dirige una testata cattolica non ha forse il dovere morale di fare una informazione qualitativamente migliore? E di prendere atto che la Chiesa ha assunto una posizione ufficiale sul tema, che nello specifico afferma: non si può tacere?».

La richiesta di scuse per le offensive parole usate, però, sembra caduta nel vuoto, nel solito assordante silenzio in cui spesso finiscono le vicende ecclesiastiche. Si fa finta di niente e si tira avanti come niente fosse… Qui non è in gioco solo la professionalità, ma anche un rapporto cordiale e corretto con i giornalisti. Insomma, è questione di stile!

Annunci

One thought on “Dopo gli insulti… il nulla!

  1. Carissimo don Agostino, leggo solo ora con colpevole ritardo questa sua riflessione. Mi sembra doveroso ringraziarla.
    Cordiali saluti
    Paolo Moretti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...