Colpo di testa 149 / Uno sguardo alla storia per vincere le paure

Corriere di Como, 4 febbraio 2020

Sappiamo qualcosa ma non tantissimo sul coronavirus cinese di cui tanto si parla (non sempre con cognizione di causa). Quel che è certo è che la paura si contagia più rapidamente del virus e l’esito positivo della sua propagazione è direttamente proporzionale al grado di ignoranza dei soggetti. Continua a leggere