Colpo di testa 104 / Prima giovani, poi anziani… Senza mai sentirsi maturi

Corriere di Como, 12 febbraio 2019

Qualcuno mi ha fatto notare la crudezza dell’espressione con cui, una settimana fa, ho definito certi adulti come «adolescenti cresciuti». Il mio non voleva essere un giudizio, ma la semplice constatazione di un disagio, che talvolta non è nemmeno avvertito e non viene riconosciuto proprio da chi ce l’ha. Continua a leggere

Corsivo. La Chiesa ed i suoi figli più giovani…

Nella rubrica Italians di Corriere della Sera/Sette un lettore si domanda perché il mondo cattolico non «prende provvedimenti per arginare la fuga dei giovani dalla Chiesa». Beppe Severgnini risponde che «per attirare i giovani nella parrocchie ci vuole più generosità e meno calcolo». Continua a leggere