Colpo di testa 108 / Illegittima offesa e legittima difesa

Corriere di Como, 12 marzo 2019

In Parlamento si sta discutendo di legittima difesa. Sembra essere in dirittura d’arrivo una nuova normativa di legge voluta fortemente dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. Naturalmente il mondo politico è spaccato in due e nel mezzo sta la consueta discussione nei salotti televisivi, in cui si alternano contrapposizioni viscerali e disquisizioni dottorali sul valore delle parole e degli aggettivi che di fatto modificheranno le norme sulla legittima difesa. Continua a leggere

Annunci

Corsivo. Cresce l’obiezione di coscienza all’aborto… e meno male!

Leggo a pagina 57 sul Corriere della Sera di oggi una opinione di Mario Pappagallo sull’applicazione della legge 194 negli ospedali italiani. Nell’articolo si dice che gli obiettori di coscienza sono in crescita. Qualche numero: i ginecologi obiettori sono passati dal 58,7% nel 2005 al 71,5% del 2008 (ultimi dati disponibili) e forse sono cresciuti ancora negli ultimi tre anni; nelle regioni meridionali il dato è ancora più elevato e si arriva in Basilica all’85,2%, in Campania all’83,9% ed in Sicilia all’81,7%. Continua a leggere