La Croce è salvezza: un augurio per tutti!

Sulla vetta del Picco di Vallandro (metri 2839) – 18 luglio 2012

Un bellissimo ricordo del Campo Estivo vissuto a Braies con l’ascensione alla vetta, fatta insieme, con passo cadenzato, lento e deciso tale da superare il grande dislivello… Sulla vetta la croce. Mi viene in mente la ridicola polemica inscenata qualche anno fa’ da un famoso alpinista circa l’opportunità di issare croci sulle vette delle nostre montagne europee. Quando sei lassù, invece, quella croce parla a tutti. E’ proprio un messaggio universale del dolore e dell’amore che, vissuti insieme lungo il sentiero come due piedi che si alzano uno dopo l’altro, ti hanno portato in alto. “La Croce è salvezza”, dice il vessillo issato su questa vetta delle Dolomiti di Braies. Sì. Sia questo l’augurio per tutti coloro che in questi giorni partono per qualche giorno di riposo e per un sano divertimento. Chi va in montagna, poi, potrà sicuramente sperimentare la bellezza di raggiungere la croce di vetta…