Colpo di testa 219 / Porte chiuse e schermi accesi

Corriere di Como, 20 luglio 2021

«Porte chiuse, schermi accesi». Potrebbe essere questo il motto delle Olimpiadi che si apriranno a Tokio il prossimo 23 luglio. Già sono in ritardo di un anno, e secondo gli scaramantici il numero dispari non porterebbe nulla di buono. Ma noi italiani siamo gli ultimi a credere a questo malaugurio della data, visto che anche gli Europei di calcio del 2020 si sono svolti nel 2021 e ci hanno portato bene, anzi l’ottimo.

Continua a leggere